costanza

COME SI COMPORTA UNA VITTIMA DI ABUSI?

Spesso le piccole vittime di abusi sono a loro volta violenti, asociali, problematici a scuola e con i compagni. Sono i più facili da riconoscere. Altri invece, come me, per esempio, scelgono la strada di compiacere gli adulti che per qualche motivo considera “buoni, affidabili” e a scuola cercano di essere i più bravi, i più attenti, di non essere mai un problema, di essere apprezzati anche dai compagni. Sono i più difficili da intercettare. Non danno motivo di preoccupazione e negano, nascondono abilmente ciò che sta accadendo. Se si osservano queste vittime attentamente, ci si accorge che non sorridono quasi mai spontaneamente, sono impegnati a farsi accettare dagli altri, arrivando a negare ogni bisogno. Il trauma ancora più subdolo, perché la vittima nasconde la verità e cerca di pagare gli errori degli altri. Conducono una doppia vita, e spesso arrivano a confondere bugia e realtà.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

All Rights Reserved © 2020 – Privacy Policy – Web Design by Ciro Acquaviva